Valido a partire dal 21 ottobre 2020

  1. Disposizioni di base
    1. I presenti Termini e condizioni generali di contratto (in seguito denominati „“Termini e condizioni generali ”“) disciplineranno il rapporto contrattuale tra il cliente e l'azienda del gruppo Konica Minolta menzionata nelle informazioni legali dell'azienda (in seguito denominata „“Konica Minolta”“) in merito all'utilizzo della Piattaforma bizhub Evolution (in seguito denominata „“Piattaforma”“) nonché alla prenotazione e all'utilizzo dei servizi cloud su di essa forniti.
    2. La Piattaforma e i servizi cloud su di essa forniti sono destinati ad essere utilizzati solamente da clienti commerciali in Italia.
  2. Utilizzo della Piattaforma bizhub Evolution
    1. La Piattaforma verrà fornita gratuitamente da Konica Minolta.
    2. Al cliente verrà richiesto di registrarsi prima di utilizzare la Piattaforma e i servizi cloud su di essa forniti. I dati immessi dal cliente durante il processo di registrazione dovranno essere accurati e completi, nonché tenuti sempre aggiornati da parte del cliente.
    3. Una volta verificati i dati di registrazione e accettata la valutazione del credito del cliente, Konica Minolta creerà un apposito account per il cliente (in seguito denominato „“Account cliente”“).
    4. Il cliente può impostare più account utente per il proprio Account cliente. La creazione e il mantenimento degli account utente sono possibili solo per persone autorizzate a rappresentare il cliente nelle transazioni legali riguardanti l'utilizzo della Piattaforma, la prenotazione e l'utilizzo dei servizi cloud su di essa forniti, nonché a effettuare idonee transazioni imputabili all'Account cliente.
    5. Konica Minolta si riserva il diritto di rifiutare di creare un Account cliente, nonché di bloccare o eliminare un Account cliente o un account utente se:
      1. Il cliente risulta un privato;
      2. I dati di registrazione del cliente sono inesatti, incompleti o non aggiornati;
      3. La valutazione del credito del cliente non è adeguata;
      4. Il cliente viola i propri obblighi contrattuali, come da definizione nella Sezione 6, in misura significativa o ripetutamente, nonostante gli avvertimenti; oppure
      5. Un Account cliente o un account utente vengono utilizzati senza autorizzazione e in modo illegale o comunque improprio.
  3. Prenotazione e utilizzo dei servizi cloud
    1. I servizi cloud forniti sulla Piattaforma coinvolgono prodotti software forniti da Konica Minolta o da fornitori di terze parti (in seguito denominati anche „“Fornitore(i) di servizi”“) ai quali il cliente può accedere e che può, quindi, utilizzare tramite internet (noto come „Software as a Service“).
    2. Le specifiche della(e) funzione(i) o del servizio dei singoli servizi cloud sono riportate nelle rispettive descrizioni dei prodotti.
    3. Se il cliente conclude un contratto mediante la Piattaforma per l'utilizzo di un servizio cloud, tra il Cliente e il rispettivo Fornitore di servizi entrerà in vigore un contratto a titolo oneroso riguardante la fornitura dell'opportunità di utilizzare il servizio cloud in questione per il termine prestabilito. In particolare:
      1. Entrerà in vigore un contratto per l'utilizzo di un servizio cloud se (1) il cliente completa il rispettivo processo di prenotazione o di ordinazione immettendo i dati richiesti, cosa che al contempo determina l'invio al Fornitore di servizi di un'offerta vincolante per concludere il contratto associato, e (2) il Fornitore di servizi accetta tale offerta o espressamente (mediante l'invio di una dichiarazione) o implicitamente (fornendo il servizio cloud richiesto dal cliente). Eventuali conferme di ricezione da parte di un Fornitore di servizi non costituiranno accettazione dell'offerta.
      2. Una volta concluso il contratto, il Fornitore di servizi trasmetterà al cliente i dati di login richiesti per utilizzare il servizio cloud offerto all'indirizzo e-mail fornito dal cliente durante il processo di ordinazione, e renderà il servizio cloud accessibile al cliente al punto di uscita del router del data center presso il quale viene gestito il server host del servizio cloud (in seguito denominato „“Punto di trasferimento”“). La costituzione e il mantenimento della connessione dati tra i sistemi IT del cliente e il Punto di trasferimento non formano alcuna parte del contratto e sono, invece, responsabilità del cliente.
      3. I termini e le condizioni di utilizzo specifici del servizio verranno applicati all'utilizzo di un servizio cloud. Tali termini e condizioni, se esistenti, verranno elencati unitamente alla descrizione del prodotto per il singolo servizio. Qualora non vengano elencati termini e condizioni di utilizzo specifici, o qualora i termini e le condizioni contengano un vuoto giuridico, verranno applicati in aggiunta o in alternativa i presenti Termini e condizioni generali.
    4. Un servizio cloud può essere prenotato sulla base di quattro differenti modelli di prezzo e di durata, e la rispettiva descrizione del prodotto indicherà quale di questi modelli, come di seguito riportato, sia disponibile per il servizio cloud in questione.
      1. Abbonamento di cinque anni (Battery Pack). Per un abbonamento di cinque anni (anche conosciuto come Battery Pack) verrà concordato un termine contrattuale di cinque anni. L'inizio avrà luogo il giorno nel quale il servizio cloud viene reso disponibile al cliente, mentre il termine avrà luogo automaticamente alla scadenza del contratto. Le risoluzioni in via ordinaria con preavviso sono escluse.
      2. Abbonamento di un anno. Per un abbonamento di un anno verrà concordato un termine contrattuale di un anno. L'inizio avrà luogo il giorno nel quale il servizio cloud viene reso disponibile al cliente, mentre il termine avrà luogo automaticamente alla scadenza del contratto. Le risoluzioni in via ordinaria con preavviso sono escluse.
      3. Abbonamento di un mese. Per un abbonamento di un mese verrà concordato un termine contrattuale di un mese. L'inizio avrà luogo il giorno nel quale il servizio cloud viene reso disponibile al cliente. Il termine contrattuale verrà prorogato automaticamente di un mese alla volta, a meno che l'abbonamento non venga risolto anticipatamente da una delle parti tramite la Piattaforma (con un periodo di preavviso di 14 giorni).
      4. "Pay-per-use". Per il modello "pay-per-use" verrà concordato un termine contrattuale di un mese. L'inizio avrà luogo il giorno nel quale il servizio cloud viene reso disponibile al cliente. Il termine contrattuale verrà prorogato automaticamente di un mese alla volta, a meno che l'abbonamento non venga risolto anticipatamente da una delle parti tramite la Piattaforma (con un periodo di preavviso di 14 giorni).

      In caso di superamento dell'allocazione di utilizzo sottoscritta, il cliente avrà la possibilità di aggiungere un abbonamento addizionale in modo da poter continuare a utilizzare il servizio cloud. Alcuni servizi cloud possono essere utilizzati anche in assenza di abbonamenti addizionali una volta superata l'allocazione. (Ciò verrà indicato nella rispettiva documentazione del prodotto.) In tal caso, gli eventuali utilizzi eccedenti verranno tariffati sulla base di un modello "pay-per-use".

      Qualora per un servizio cloud esistano abbonamenti multipli concorrenti (p.es. un abbonamento di un anno e un Battery Pack), l'allocazione di utilizzo verrà consumata sulla base del termine rimanente, ossia verrà utilizzato l'abbonamento che scadrà per successivo.

    5. Il Fornitore di servizi avrà il diritto di risolvere senza preavviso il contratto per l'utilizzo di un servizio cloud qualora il cliente violi i propri doveri e obblighi contrattuali, come da definizione nella Sezione 6, in misura significativa o ripetutamente, nonostante gli avvertimenti.
  4. Concessione dei diritti
    1. Ai sensi del contratto per l'utilizzo di un servizio cloud, il rispettivo Fornitore di servizi concederà al cliente un diritto non esclusivo e non trasferibile, per la durata del contratto, di accedere al software in questione tramite internet e per utilizzare tale software per i propri scopi commerciali nelle proprie attività commerciali o nelle proprie attività professionali indipendenti. Dato che il software non viene fornito come codice sorgente o come codice oggetto ma „come un servizio“, al cliente non verrà concesso alcun diritto di utilizzare o sfruttare il software ai sensi della legge del diritto d'autore, tranne che per il diritto di caricare il software nella memoria del computer per l'utilizzo previsto.
    2. Per gli scopi dell'esecuzione del contratto, il cliente concederà al Fornitore di servizi il diritto di elaborare i dati trasmessi durante l'utilizzo del servizio cloud e, se richiesto, di memorizzare e/o copiare i dati, a condizione che ciò sia necessario per la fornitura dei servizi stabiliti per contratto.
  5. Servizio e supporto
    1. Konica Minolta fornirà gratuitamente supporto online per offrire assistenza in merito all'utilizzo della Piattaforma e dei servizi cloud su di essa forniti. L'amministratore del cliente creerà un ticket all'interno della piattaforma bizhub Evolution per ottenere supporto. Il supporto escluderà il trasferimento di conoscenze generali, formazione, procedure di configurazione e implementazione, nonché la documentazione specifica del cliente o la personalizzazione dei servizi cloud. Il supporto online verrà fornito dal lunedì al venerdì durante il normale orario di lavoro, tranne che durante le feste nazionali.
    2. I servizi cloud offerti sulla Piattaforma saranno soggetti a migliorie e modifiche ai servizi (p.es. tramite aggiornamenti e miglioramenti, oppure mediante l'utilizzo di tecnologie, sistemi, processi o standard differenti). Il cliente verrà avvertito in tempo utile riguardo a eventuali modifiche sostanziali riguardanti i servizi. Se le modifiche ai servizi provocano gravi inconvenienti al cliente, quest'ultimo avrà diritto a una risoluzione straordinaria del contratto nella data delle modifiche. Il cliente riceverà la notifica di risoluzione entro due settimane dalla ricezione della notifica delle modifiche ai servizi.
    3. La disponibilità annuale media di rete al punto di uscita del router del data center nel quale viene gestito il servizio cloud sarà almeno del 99 per cento. Il tempo di inattività verrà misurato in minuti pieni e verrà calcolato come il tempo totale necessario a risolvere i guasti ogni anno. Il tempo richiesto come finestre di manutenzione per l'ottimizzazione e il miglioramento delle prestazioni, oppure il tempo trascorso per la risoluzione di guasti per i quali il Fornitore di servizi non è responsabile, non verrà preso in considerazione.
  6. Doveri e obblighi contrattuali del cliente
    1. Il cliente e gli utenti autorizzati dal cliente avranno i seguenti obblighi collegati all'utilizzo della Piattaforma e dei servizi cloud su di essa forniti.
      1. I dati di login per l'utilizzo della Piattaforma e dei servizi cloud prenotati saranno mantenuti al sicuro e protetti da eventuali accessi da parte di terze parti non autorizzate.
      2. Il cliente informerà senza indugio Konica Minolta di eventuali utilizzi non autorizzati dei dati di login. Lo stesso si applicherà a tutti gli altri rischi di abuso dei quali il cliente venga a conoscenza, nonché a tutte le eventuali minacce alla sicurezza e all'integrità dei dati della Piattaforma e dei servizi cloud su di essa forniti.
      3. Il cliente non dovrà rendere disponibile alcun servizio cloud a eventuali terze parti che non costituiscano ausiliari del cliente, sia a titolo oneroso che a titolo gratuito.
      4. Al cliente non sarà concesso di memorizzare permanentemente, copiare, decompilare, disassemblare o comunque effettuare il reverse engineering del software fornito come servizio cloud, né nella sua totalità né in parte. Inoltre, l'utilizzo del software o di parti di esso per creare un'applicazione separata sarà proibito.
      5. Tutti i dati necessari all'utilizzo del servizio cloud dovranno essere sottoposti a backup o trasmessi al rispettivo Fornitore di servizi. I dati dovranno essere sottoposti a controllo per la presenza di virus o di altri componenti dannosi prima dell'immissione o della trasmissione. A tal scopo verrà utilizzato il più recente software antivirus disponibile.
      6. I servizi cloud potranno essere utilizzati solo come previsto nei presenti Termini e condizioni generali e di concerto con le vigenti disposizioni di legge. Di conseguenza, saranno proibite in particolare la trasmissione, l'elaborazione, la memorizzazione o la diffusione di contenuti illegali o immorali, sessualmente espliciti o offensivi, oppure che incitano alla violenza.
    2. Il cliente sarà tenuto a sollevare il Fornitore di servizi da qualunque possibile pretesa di terze parti avanzata nei confronti del Fornitore di servizi da tali parti sulla base di infrazioni legali da parte del cliente (o di una terza parte con l'approvazione del cliente) in correlazione all'utilizzo del servizio cloud. Il cliente sarà tenuto a informare senza indugio il Fornitore di servizi qualora il cliente rilevi, o si trovi nella posizione di rilevare, il rischio imminente di tali infrazioni legali.
  7. Pagamento
    1. L'importo del pagamento, la data di scadenza e il periodo coperto per l'utilizzo di un servizio cloud è indicato nella rispettiva descrizione del prodotto. Salvo diversa indicazione, i prezzi per il modello "pay-per-use" e per l'abbonamento di un mese ai servizi cloud dovranno essere considerati canoni mensili ricorrenti: gli importi verranno fatturati dal rispettivo Fornitore di servizi al termine di ogni mese, e dovranno essere interamente e immediatamente saldati. Gli importi per il Battery Pack e per l'abbonamento di un anno verranno fatturati anticipatamente dal rispettivo Fornitore di servizi all'inizio di ogni contratto, e dovranno essere interamente e immediatamente saldati.
    2. Il Fornitore di servizi avrà il diritto di emettere fatture in via elettronica. Le fatture elettroniche verranno trasmesse o come file PDF all'indirizzo e-mail fornito dal cliente al momento della registrazione dell'Account cliente oppure rese disponibili al cliente online sulla Piattaforma.
    3. Qualora il cliente non rispetti l'obbligo di pagare l'importo dovuto interamente e in tempo, Konica Minolta o il rispettivo Fornitore di servizi avranno il diritto di bloccare l'accesso alla Piattaforma e l'utilizzo dei servizi cloud prenotati dal cliente fino alla ricezione di tutti i pagamenti dovuti.
  8. Responsabilità
    1. Qualora il cliente subisca perdite derivanti da o risultanti dall'utilizzo della Piattaforma o di un servizio cloud su di essa fornito, il Fornitore di servizi in questione avrà responsabilità illimitata a condizione che questa sia obbligatoria ai sensi delle vigenti leggi. La responsabilità sarà inoltre limitata al risarcimento dei danni che possano tipicamente e ragionevolmente risultare dall'utilizzo del servizio cloud in conformità al contratto, e sarà inoltre limitata al pagamento dell'importo pattuito per il termine corrente della fornitura del servizio cloud.
    2. Sarà esclusa ogni responsabilità per insuccessi commerciali, perdite di profitto e perdite indirette o consequenziali.
    3. Si applicheranno, di conseguenza, le limitazioni della e le eccezioni alla responsabilità previste nelle sottosezioni 8.1 e 8.2 a beneficio dello staff, dei rappresentanti e degli ausiliari di Konica Minolta o del rispettivo Fornitore di servizi.
  9. Protezione dei dati
    1. Nella misura in cui un fornitore di un servizio cloud è in grado di accedere ai dati personali del cliente come parte del servizio, il fornitore agirà come un processore, e come tale elaborerà i dati con la sola finalità di esecuzione del contratto.
    2. Il cliente rimarrà responsabile per l'elaborazione dei dati sia sulla base di un mandato che in senso generale ai sensi della legge sulla protezione dei dati. Pertanto, se il cliente elabora dati personali utilizzando il servizio cloud, avrà la responsabilità di garantire che abbia titolo di fare ciò di concerto con i regolamenti applicabili sulla protezione dei dati, e solleverà il Fornitore di servizi da qualunque possibile pretesa di terze parti in caso di infrazioni.
  10. Disposizioni finali
    1. L'utilizzo della Piattaforma e dei servizi cloud su di essa forniti, come anche degli associati Termini e condizioni generali, sarà soggetto alla legge tedesca, con l'esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui Contratti per la Vendita internazionale di beni e delle norme sul conflitto di leggi del diritto internazionale privato.
    2. Il foro competente per tutte le controversie derivanti dall'utilizzo della Piattaforma o dei servizi cloud su di essa forniti sarà Langenhagen, Germania.